fbpx

Il Sassofono non ha più segreti!

Trova qualsiasi risposta a qualsiasi domanda sul Sassofono,
o poni tu la tua domanda.

Home Forums Bocchini Apertura, tetto e camera del bocchino

  • Apertura, tetto e camera del bocchino

    Vito Manfredi creato 2 mesi fa 2 Membri · 5 Post
  • Vito Manfredi

    Membro
    Settembre 10, 2019 at 10:10 am

    Ri..Ri…salve a tutti 😀

    Quali sono gli aspetti sonori sui quali incidono essenzialmente l’apertura, il tetto e la camera (forma e dimensioni) del bocchino, a parte la flessibilità dell’intonazione? Tetto alto… tetto basso… camera tonda o squadrata… camera stretta… camera profonda…

    In definitiva, avendo in mente esattamente il mio obiettivo, quali scelte devo fare per raggiungerlo? Ad esempio, il mio obiettivo è avvantaggiare la emissione delle note del registro alto e altissimo. La scelta del bocchino giusto può incidere sul raggiungimento di questo obiettivo?

    Grazie

  • Tommaso Vivaldi

    Administrator
    Settembre 11, 2019 at 2:13 pm

    Parto rispondendoti con l’ultima tua affermazione. Non me ne volere ma sarà nettamente antipatico (forse Laughing). “Il tuo obiettivo è “avvantaggiare la emissione delle note del registro alto e altissimo.” 

    STUDIA! È L’UNICA SOLUZIONE. 

    In tutto ciò hai nominato, camera, tetto, tuttuccio e camerette, ma ciò che determina di più il timbro e il “sapore” di un becco è il BAFFO. @vito

  • Vito Manfredi

    Membro
    Settembre 11, 2019 at 8:41 pm

    Grazie mille Tommaso! Antipatico dici? Niente affatto! Siamo qui per imparare e personalmente so diventare una spugna 😀

  • Vito Manfredi

    Membro
    Settembre 11, 2019 at 8:42 pm

    ma cosa intendi con “il timbro lo da il baffo”?

    • Tommaso Vivaldi

      Administrator
      Settembre 15, 2019 at 12:44 pm

      Intendo dire che la parte più influente a livello timbrico è il BAFFO! 

Log in to reply.

Domanda principale
0 di 0 post Giugno 2018
Ultima